Strategia di sopravvivenza delle colonie di api

10,00

Esaurito

Esaurito

Questo prodotto è attualmente esaurito.

Non preoccuparti: inserisci la tua email e ti avviseremo quando sarà di nuovo disponibile.

Viene da domandarsi come le api abbiano potuto sopravvivere fino ai giorni nostri a tutte le catastrofi ecologiche,agli innumerevoli cambiamenti della vegetazione e agli abusi dell’uomo.
Questa ricerca si basa su 15 anni di studi dell’Istituto Liebefeld e si spera possa fornire spunti di riflessione per molti apicoltori.

Descrizione completa

La società delle api è sopravvissuta per milioni di anni, rispetto a questo lasso di tempo inimmaginabile le migliaia di anni in contatto con l’uomo sembrano quasi insignificanti.
Viene naturale domandarsi come le api abbiano potuto sopravvivere a tutte le catastrofi ecologiche, agli innumerevoli cambiamenti della vegetazione e agli abusi dell’uomo. Questa ricerca si basa su 15 anni di prove condotto dall’Istituto di Liebefeld evidenzia come la vita dell’alveare e la produzione delle covate vengano in realtà influenzate in maniera relativa dall’ambiente e dall’accudimento del l’apicoltore.

Le api sono meno disposte a sottomettersi agli agenti esterni di quanto non si creda, perché conoscono meglio di chiunque altro ciò di cui hanno bisogno in ogni momento.

COD: 282/61 Categorie: , Tag: , , , ,

La società delle api è sopravvissuta per milioni di anni, rispetto a questo lasso di tempo inimmaginabile le migliaia di anni in contatto con l'uomo sembrano quasi insignificanti.
Viene naturale domandarsi come le api abbiano potuto sopravvivere a tutte le catastrofi ecologiche, agli innumerevoli cambiamenti della vegetazione e agli abusi dell'uomo. Questa ricerca si basa su 15 anni di prove condotto dall'Istituto di Liebefeld evidenzia come la vita dell'alveare e la produzione delle covate vengano in realtà influenzate in maniera relativa dall'ambiente e dall'accudimento del l'apicoltore.

Le api sono meno disposte a sottomettersi agli agenti esterni di quanto non si creda, perché conoscono meglio di chiunque altro ciò di cui hanno bisogno in ogni momento.

Il mio carrello
Il tuo carrello è vuoto.

Sembra che tu non abbia ancora fatto una scelta.